Mirandola, Ganzerli “Contrari a ospitare mercati itineranti”

Mirandola, Ganzerli “Contrari a ospitare mercati itineranti”
0 commenti, 25/09/2019, da , in Dai Circoli

“Solo 10 giorni fa, in occasione della Notte gialla, la Lega aveva detto di non voler attività ambulanti aggiuntive per avvantaggiare il commercio mirandolese, ora la Giunta leghista dice sì, per domenica prossima, al mercato della Versilia Forte dei Marmi. La precedente giunta, in accordo con le associazioni di categoria locali, è sempre stata contraria a proposte analoghe per non danneggiare gli esercizi del centro storico, come in questo caso il mercato del sabato”: lo denuncia il capogruppo Pd in Consiglio comunale a Mirandola Roberto Ganzerli. Ecco la sua dichiarazione:

“Per anni, coordinandoci con le associazioni di categoria e i commercianti, abbiamo rifiutato le proposte delle agenzie commerciali di ospitare mercati itineranti a Mirandola. Questo perché queste attività andavano a doppiare perfettamente le proposte commerciali del centro storico e degli ambulanti già presenti. Siamo quindi contrari alla scelta della Giunta leghista di Mirandola di ospitare domenica prossima il “mercato della Versilia Forte dei Marmi” perché entra in competizione con i negozi del centro storico e il tradizionale mercato del sabato. Significa una concorrenza squilibrata che porta risorse fuori dalla nostra città. Questa azione è poi palesemente contraddittoria rispetto ad uno slogan della stessa Lega che per la Notte gialla aveva dichiarato di non voler attività ambulanti aggiuntive di nessun genere per avvantaggiare il commercio mirandolese. Cosa è cambiato da 10 giorni a questa parte? Chiederemo a breve un incontro con i commercianti e le associazioni di categoria per confrontarci sulla situazione del commercio nella nostra città”.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *