Ponte Alto, giovedì iniziative con Donini, Lucarelli e Tobagi

Ponte Alto, giovedì iniziative con Donini, Lucarelli e Tobagi
0 commenti, 11/09/2019, da , in Segreteria

Si parla di progetti per un futuro sostenibile, la sera di giovedì 12 settembre, alla Festa provinciale de l’Unità con Enrico Campedelli, Raffaele Donini, Maria Costi, Francesca Federzoni, Anna Maria Vandelli e Andrea Burzacchini (ore 21.00 – Palaconad). La giornalista Benedetta Tobagi presenta il suo libro sul processo per la strage di Piazza Fontana in dialogo con lo scrittore Carlo Lucarelli (ore 21.00 – Spazio Forum). All’Arena sul lago, dalle ore 21.30, il concerto dei Boomdabash (ingresso a pagamento).

La sera di giovedì 12 settembre la Festa apre i battenti alle ore 19.00 con i ristoranti già in funzione. Alle ore 21.00, al Palaconad, è in programma l’iniziativa dal titolo “Strategie, progetti e azioni della Regione per un futuro sostenibile” con il consigliere regionale Pd Enrico Campedelli, il vicepresidente e assessore ai Trasporti della Regione Emilia-Romagna Raffaele Donini, la sindaca di Formigine Maria Costi, la presidente di Politecnica Francesca Federzoni, l’assessora all’Urbanistica del Comune di Modena Anna Maria Vandelli e l’amministratore unico di Amo Andrea Burzacchini. Modera la giornalista Cristina Ceretti. Alla stessa ora, ma allo spazio Forum, si terrà la presentazione del libro “Piazza Fontana, il processo impossibile” scritto dalla giornalista Benedetta Tobagi. Sul tema si confronterà con lo scrittore Carlo Lucarelli.

Per la pagina dello spettacolo, l’Arena sul lago ospita l’atteso concerto dei Boomdabash, che con Mambo Salentino si sono appena aggiudicati il tolo di “tormentone dell’estate 2019” assegnato nel corso della serata “Power Hits Estate” organizzata, per il terzo anno consecutivo, da Rlt 102.5. Considerata una delle migliori band reggae italiane, i Boomdabash sono in grado di mixare sapientemente in un tutt’uno davvero inedito e sorprendente elementi reggae, soul, drum and basse, hip hop, a testimonianza della grande versatilità della band nel muoversi in diversi range e stili musicali. All’interno dell’ultimo loro lavoro in studio non mancano inoltre i riferimenti a molte tematiche sociali care al gruppo. Durante la performance live non mancherà l’occasione di ripercorrere i momenti più salienti della loro carriera musicale, riascoltando i loro maggiori successi, da “Portami con te” al “Il solito Italiano”, senza dimenticare “Non ti dico no”, singolo già certificato doppio platino dalla FIMI il cui video ha superato i 40milioni di views sulla rete. In scaletta anche “Per un milione”, brano presentato a Sanremo 2019 che a distanza di mesi continua a rimanere ai vertici delle classifiche, impazzando su Spotify con milioni di stream e rimanendo tra i brani più richiesti e suonati dalle radio. Attraverso l’irrefrenabile energia che li contraddistingue da sempre sul palco, i Boomdabash sono pronti a far ballare il proprio pubblico e a stupire con numerose sorprese ed effetti speciali. Il concerto inizia alle ore 21.30 e l’ingresso è a pagamento (8 euro più 2 di prevendita – chi non ha già acquistato il biglietto sui circuiti ticketone e boxerticket, potrà acquistarlo direttamente alla Festa al botteghino a fianco all’ingresso dell’Arena sul lago).

Per gli amanti del liscio e dei balli di gruppo, al Dancing Rififì, alle ore 21.00, si balla con l’orchestra spettacolo Roberta Cappelletti. Stessa ora, ma allo spazio El Baile, Boogie Night in collaborazione con la Academy School di Carpi e Dance & Dance di Modena, a seguire dj set Serjei. Dalle ore 23.00, allo spazio Arci La Buca, si tira tardi con il dj Palla.

I Diari di viaggio, alle ore 21.30, ci portano in “Nicaragua e Rajasthan, da una parte all’altra del mondo” grazie a Ivano Venturelli.

Infine, ricordiamo che l’area gioco, sport e divertimento sarà gestita per tutta la Festa da Csi, Staff Oplà, Uisp, World Child Asd, I Burattini della Commedia dell’Arte. In programma, la sera di giovedì, all’Arena giocosa, “Il ritorno dei Giganti” forza 4, gioco dell’oca e torre di babele. Previsto anche un “Torneo di Mini Ping Pong e Mini Calcio Balilla”. All’Arena sportiva, esibizioni di pattinaggio a cura delle società di pattinaggio Uisp Modena.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *