Elezioni, Poggi “I candidati Gd tra i più votati in tutta la provincia”

Elezioni, Poggi “I candidati Gd tra i più votati in tutta la provincia”
0 commenti, 11/06/2019, da , in Segreteria, slider

“Un risultato straordinario che si appoggia sul grande lavoro di formazione politica e di radicamento sul territorio che come giovanile abbiamo effettuato negli ultimi 4 anni”: il segretario provinciale dei Giovani democratici modenesi Alessandro Poggi rivendica il risultato raccolto dai candidati della giovanile del partito alle amministrative, a cominciare dal più giovane sindaco della provincia, il neo primo cittadino di Marano Giovanni Galli. Ecco la sua dichiarazione:

“Le elezioni amministrative appena concluse fanno registrare un’affermazione ampia di tanti candidati sindaci del Pd nella provincia di Modena con molte importanti riconferme, anche se pesa il passaggio al centrodestra di tre città importanti come Sassuolo, Mirandola e San Felice. In questo quadro, vogliamo sottolineare la brillante prova di tanti Giovani democratici, partendo da Modena, dove Federica Venturelli è stata la più votata tra tutti i candidati consiglieri di ogni lista, con 1377 preferenze, e dove si è ottenuta l’elezione anche di Stefano Manicardi (414 preferenze), fino a Carpi dove Matteo Cardinazzi è risultato il candidato di sesso maschile più votato con 293 preferenze, e a Castelfranco con Silvia Cantoni, la più votata in assoluto con 289 preferenze. Molto brillante anche la prova di Alessandro Salvioli (250 preferenze) nello stesso Comune. Primo classificato anche Niccolò Morselli a Spilamberto (236 preferenze). Eletti anche Matteo Mesini a Sassuolo (209), Andrea Berselli e Luca Montanari a Bomporto (110 e 103); Federico Poppi a Castelvetro (202), Edoardo Samain a Concordia, Farah Britel a Cavezzo, Jebbi Cinquegrana a Medolla, Nazarena Forti e Angelo Bruno a Soliera. E’ probabile che entreranno in Consiglio comunale anche Matteo Ballotta a Castelfranco e Nicola Benassi a Formigine. Infine, dulcis in fundo, è stato eletto sindaco a Marano il nostro Giovanni Galli, a soli 30 anni, il più giovane sindaco della provincia. Un risultato straordinario che si appoggia sul grande lavoro di formazione politica e di radicamento sul territorio che come giovanile abbiamo effettuato negli ultimi 4 anni. Una nuova sfida comincia ora perché nei Consigli comunali verranno portate le proposte e il lavoro dei Giovani democratici. Grazie di cuore a tutti i ragazzi eletti per l’impegno e la passione dimostrati!”.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *