Novi, Rossi “Inedita intesa Diacci-Lega, ma per cosa esattamente?”

Novi, Rossi “Inedita intesa Diacci-Lega, ma per cosa esattamente?”
0 commenti, 08/03/2019, da , in Dai Circoli

Il sindaco di Novi Diacci non parteciperà a Bologna alla manifestazione, indetta da Regione, sindacati e associazioni di categoria, per chiedere l’impegno del Governo sulle infrastrutture strategiche. Il commento del segretario del Pd di Novi Marina Rossi:

“Assistiamo a una inedita intesa tra il nostro sindaco Diacci, che si è sempre proclamato civico, e il sindaco leghista di Finale Palazzi. Sono gli unici sindaci dell’area che dovrà essere attraversata dalla Cispadana a non voler partecipare alla manifestazione bolognese indetta dalla Regione, dai sindacati e dalle associazioni di categoria affinché il Governo mantenga gli impegni per la realizzazione delle infrastrutture considerate strategiche per lo sviluppo del nostro territorio. Il civico con il leghista per sostenere cosa? Nel comunicato in cui annunciano la loro mancata partecipazione, non spiegano esattamente quale sia la loro posizione. Non dicono chiaramente di essere contrari, ma neppure chiaramente di essere a favore. E’ quella posizione di dubbio senza prospettiva che adesso sembra andare di moda anche a livello nazionale, ma che non contribuisce allo sviluppo delle comunità. Novi merita di meglio”.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *