Congresso Pd, eletti i 16 delegati alla Convenzione nazionale

Congresso Pd, eletti i 16 delegati alla Convenzione nazionale
0 commenti, 26/01/2019, da , in Segreteria, slider

La Convenzione provinciale del Pd modenese, riunitasi nella mattinata di sabato 26 gennaio, a Ponte Alto, ha eletto i 16 delegati (9 facenti riferimento alla mozione Zingaretti, 5 alla mozione Martina e 2 alla mozione Giachetti) che domenica 3 febbraio parteciperanno alla riunione della Convenzione nazionale.

Si è tenuta, nella mattinata di sabato 26 gennaio, a Modena, nell’ambito del percorso congressuale per la scelta del nuovo segretario nazionale del Partito democratico la Convenzione provinciale, l’organismo che, per il regolamento congressuale, ha il compito di eleggere i delegati che i Circoli di Modena e provincia portano alla Convenzione nazionale del partito. L’assemblea, composta dai 279 delegati eletti nei Congressi dei 74 Circoli modenesi, si è riunita a Ponte Alto, sotto la presidenza di Federica Nannetti, componente della Commissione provinciale del congresso e sindaco di Nonantola. Dopo una breve presentazione delle linee politico-programmatiche collegate ai sei candidati alla guida della Segreteria nazionale del Pd, è iniziato il dibattito alla cui conclusione i componenti della Convenzione provinciale hanno eletto 16 delegati (9 facenti riferimento alla mozione Zingaretti, 5 alla mozione Martina e 2 alla mozione Giachetti) che domenica 3 febbraio parteciperanno a Roma alla Convenzione nazionale, l’organismo composto da mille delegati eletti in tutta Italia che avrà il compito di indicare i tre candidati ammessi alla seconda fase del procedimento di elezione del segretario nazionale, ovvero le Primarie programmate per domenica 3 marzo.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *