Fava “Anche nel modenese la protesta contro la manovra blocca Italia”

Fava “Anche nel modenese la protesta contro la manovra blocca Italia”
0 commenti, 11/01/2019, da , in Segreteria, slider

Anche Modena partecipa alla mobilitazione organizzata dal Pd nazionale per il 12 gennaio contro i tagli e i provvedimenti iniqui contenuti nella manovra finanziaria del Governo gialloverde. Ecco la dichiarazione del segretario provinciale del Pd modenese Davide Fava:

“La manovra di bilancio messa a punto dal Governo gialloverde avrà come effetto quello di bloccare il Paese, in un momento economico particolarmente difficile. A pagarne il conto saranno i lavoratori, i pensionati, le imprese e anche il mondo del volontariato. Si taglia, infatti, sulle pensioni a partire da chi percepisce 1.200 euro netti al mese, si raddoppiano le tasse per il mondo del volontariato, si aumentano le tasse locali e quelle alle imprese, si tagliano i fondi per le infrastrutture, la scuola e la cultura, mentre si premiano gli evasori con il condono fiscale. Anche Modena partecipa alla mobilitazione contro la manovra finanziaria organizzata dal Pd nazionale. Ogni Circolo Pd si muoverà con le modalità che più si attagliano al proprio territorio. A Modena-città verranno organizzati due banchetti: uno in centro storico, sotto il portico del collegio dove, nel corso della giornata, si alterneranno anche i parlamentari modenesi Edoardo Patriarca e Giuditta Pini e i consiglieri regionali Giuseppe Boschini e Luca Sabattini, e un altro nella zona del centro commerciale “La Rotonda”. Banchetti saranno organizzati anche a Mirandola in piazza Costituente, a Ravarino presso la sede del Circolo, a Carpi in piazza Martiri, a Nonantola al Centro di via Marconi, a Campogalliano in piazza Castello e, nella giornata di domenica, a Formigine nella piazza di fronte al castello. Volantinaggi si terranno a Sassuolo e a Vignola. Altri Circoli, come Castelfranco, hanno optato per far coincidere la manifestazione con il mercato settimanale. Alla mobilitazione nazionale abbiniamo una campagna informativa per condividere le proposte alternative del partito e denunciare i guasti della manovra”.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *