Carige, Fassino “Adesso il M5s chieda scusa”

Carige, Fassino “Adesso il M5s chieda scusa”
0 commenti, 09/01/2019, da , in Dai parlamentari

“Gran parte delle bandiere elettorali sono state ammainate”: il deputato Pd Piero Fassino, eletto nel collegio proporzionale Modena-Ferrara, interviene sul caso Carige. Ecco la sua dichiarazione:

 

“Giusto salvare Carige perché è l’unico modo per salvare i soldi di chi ha depositato i suoi risparmi in quella banca e il lavoro per i dipendenti. Come hanno fatto i governi Renzi e Gentiloni per le banche venete e le altre banche in sofferenza. Per anni M5s ha condotto una campagna denigratoria contro il Pd e suoi governi accusandoli di essere ‘amici dei banchieri’. Adesso adottano le stesse politiche per salvare una banca. Giusto, ma se non hanno la faccia di bronzo, abbiano l’umiltà di chiedere scusa. E di ammettere che gran parte delle bandiere elettorali – Tap, Ilva, trivelle, Terzo valico e via via – sono state ammainate. Sempre facendo finta di niente. Ma anche il trasformismo e l’opportunismo hanno dei limiti di decenza”.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *