Istruzione, Baracchi “Le scuole modenesi si rimettono in gioco”

Istruzione, Baracchi “Le scuole modenesi si rimettono in gioco”
0 commenti, 13/12/2018, da , in Modena, slider

La responsabile Scuola della Segreteria cittadina del Pd modenese Grazia Baracchi commenta con soddisfazione la nuova organizzazione della didattica e del tempo scuola che, dal prossimo anno scolastico, interesserà tutte le scuole medie della città. Ecco la sua dichiarazione:

“I nuovi modelli organizzativi che riguarderanno, dal prossimo anno scolastico, le medie cittadine sono la conferma che le scuole modenesi e tutto il loro personale mantengono intatta la capacità di rimettersi in gioco, hanno voglia di sperimentare e innovare. Si punta, infatti, a migliorare i tempi dell’insegnamento e dell’apprendimento tenendo sempre al centro i bisogni formativi ed educativi degli alunni e le scuole del territorio. Ogni istituto ha messo a punto un proprio modello particolare di offerta formativa, partendo dall’esistente e garantendo priorità alle risorse e alle competenze che i docenti e le altre agenzie educative del territorio possono mettere in campo. Un ringraziamento doveroso va ai docenti che, in questi mesi, hanno lavorato con impegno, e anche con creatività, nel costruire percorsi specifici per ogni istituto. I nuovi modelli organizzativi sono la conferma che a Modena si continua ad investire sugli istituti comprensivi e sul continuo miglioramento dell’offerta formativa. Adesso che questo importante passo è stato compiuto, è necessario che l’Amministrazione comunale e l’apparato dell’amministrazione scolastica continuino a sostenere i singoli istituti e tutti i docenti in questo percorso per il bene della comunità scolastica tutta”.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *