Gruppo Pd “Aiutare giovani coppie con mutui vessati dallo spread”

Gruppo Pd “Aiutare giovani coppie con mutui vessati dallo spread”
0 commenti, 08/12/2018, da , in Modena, slider

La situazione economica delle giovani coppie con un mutuo da pagare e la mobilità sostenibile: sono questi i due ambiti su cui insistono i tre emendamenti al bilancio di previsione 2019 presentati dal Gruppo del Pd in Consiglio comunale a Modena insieme ad Art. Uno Mdp – Per me Modena. Ecco la nota del Gruppo consiliare Pd:

“Nonostante le convinzioni personali della sottosegretaria pentastellata Laura Castelli, l’incremento dello spread pesa, e peserà ancor di più se rimarrà a questi livelli, sulle tasche degli italiani, in particolare di quelli che hanno acceso un mutuo. Per venire incontro, in particolare, alle esigenze delle giovani coppie, abbiamo depositato un emendamento al bilancio di previsione del Comune di Modena in cui chiediamo che le coppie in questione vengano sostenute nell’accesso alla casa andando a neutralizzare l’effetto dell’aumento dello spread sui mutui a tasso variabile e sostenendo lo stesso accesso al mutuo. L’obiettivo deve essere raggiunto costituendo un apposito fondo, ovvero un capitolo di bilancio, per la definizione delle procedure e lo stanziamento dei contributi. Destiniamo a questo scopo 200mila euro che potranno essere utili a una platea delimitata sulla base dell’Isee e del valore dell’immobile.
Altre due misure sono contenute in altrettanti nostri emendamenti al bilancio di previsione aventi per oggetto la mobilità sostenibile e il miglioramento della qualità dell’aria cittadina. In primo luogo, vengono stanziati 6mila e 700 euro da destinare a un incremento dei contributi indirizzati ai residenti che acquistano una bicicletta elettrica da città. In secondo luogo, 100mila euro vengono destinati alla progettazione e alla realizzazione di nuove Zone 30 che saranno identificate dal nuovo PUMS (Piano urbano della mobilità sostenibile) in corso di elaborazione. Questo ultimo provvedimento, oltre a tutelare la salubrità dell’ambiente, punta a garantire una maggiore sicurezza nelle zone residenziali anche per i cosiddetti “utenti deboli della strada”, ovvero pedoni e ciclisti.
Ancora una volta, il Partito democratico propone provvedimenti che vanno a beneficio della qualità della vita nella nostra comunità provando a dare risposte concrete a esigenze specifiche”.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *