Pd Fiorano, iniziata la campagna elettorale per il candidato Tosi

Pd Fiorano, iniziata la campagna elettorale per il candidato Tosi
0 commenti, 05/12/2018, da , in Dai Circoli

E’ già iniziata la campagna elettorale in vista delle amministrative 2019 per il Pd fioranese e il suo candidato, il sindaco uscente Francesco Tosi: sabato scorso si è tenuta a Cameazzo una cena di autofinanziamento nel corso della quale Tosi ha fatto il punto sul lavoro svolto in questi anni e sulle linee guida del lavoro ancora da svolgere. Ecco la nota del Pd di Fiorano:

“In attesa di conoscere gli sviluppi su programmi partecipativi, programma di alleanze e dettagli, il Circolo Pd non ha atteso per organizzare la prima cena di autofinanziamento, svoltasi a Cameazzo, con circa una settantina di persone. Atmosfera “di casa” per iscritti e simpatizzanti accorsi per condividere la cena curata dai volontari, Giunta al completo e naturalmente le parole del sindaco, il quale ha parlato degli investimenti messi in atto dalla Amministrazione, dei principi che hanno ispirato la sua azione e della convinzione di continuare a lavorare per il bene pubblico e per la comunità fioranese. Tosi ha sottolineato in particolare i seguenti criteri che hanno guidato questi anni di lavoro:

1- i problemi seri richiedono prospettive medio-lunghe che superano per la loro realizzazione la durata di un mandato;

2- -non è giusto continuare a scaricare le spese del presente sul futuro e cioè sui nostri figli e nipoti facendo aumentare un debito già pesante proveniente dal passato. Ha fatto notare che a Fiorano l’Amministrazione ha diminuito di un terzo il proprio debito, che per ogni cittadino fioranese è passato da 1500 a 1000 euro.

3- – La lotta all’evasione rappresenta un atto di giustizia e al tempo stesso una risorsa importante per gli investimenti senza gravare di nuovo su chi già paga le tasse (recuperati dall’evasione 3 milioni di euro).

4- – Nonostante l’importante cifra degli investimenti, non sono stati tagliati i servizi alla persona (scolastici e sociali) che restano di alto livello.

Molti anche i volti nuovi e diversi i giovani intervenuti: questa è certamente una nota controcorrente in un contesto generale dove è sempre più difficile appassionare ed appassionarsi, ma dove l’esempio delle persone impegnate, unite ai valori della Politica con la P maiuscola, possono e devono ancora fare la differenza”.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *