Kyenge: “Tagliato costi chiamate internazionali nell’UE e via al 5G”

Kyenge: “Tagliato costi chiamate internazionali nell’UE e via al 5G”
0 commenti, 14/11/2018, da , in Comunicati

L’eurodeputata modenese Pd Cècile Kyenge commenta l’approvazione del pacchetto telecomunicazioni da parte del Parlamento europeo. Ecco la sua dichiarazione:

“Un’altra vittoria per i consumatori dopo quella ottenuta con l’abolizione del roaming. Con l’approvazione al Parlamento Europeo del pacchetto telecomunicazioni, diamo pieno sostegno allo sviluppo del 5G e interveniamo a fissare un tetto massimo di 19 centesimi al minuto per le chiamate internazionali nell’Unione Europea e di 6 centesimi per sms a partire da maggio 2019”. Lo ha detto l’europarlamentare Cécile Kyenge dopo l’approvazione in via definitiva a Strasburgo del pacchetto tlc. “Ci siamo anche concentrati su misure che garantiscano più sicurezza, come la crittografia, per gli utenti di servizi web come Skype e Whatsapp”, ha continuato Kyenge. “Inoltre – ha spiegato Cécile Kyenge – introduciamo il diritto a mantenere fino a un mese dalla rescissione del contratto, il proprio numero di telefono e il diritto al rimborso del credito prepagato non utilizzato quando avviene la risoluzione del contratto. Sono previsti anche indennizzi nei casi di ritardo nel passaggio a un altro operatore”. L’approvazione formale del Consiglio UE è prevista a dicembre e da allora, i Paesi dell’Unione Europea dovranno adottare entro due anni la legislazione nazionale di attuazione della direttiva.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *