Biometano, Pd “Rispettare territorio che ha fatto scelte per l’ambiente”

Biometano, Pd “Rispettare territorio che ha fatto scelte per l’ambiente”
0 commenti, 17/10/2018, da , in Dai Circoli

“C’è da rispettare un territorio che, in questi anni, ha fatto importanti scelte per migliorare l’ambiente”: i segretari e i referenti del Pd dell’Area Nord intervengono sull’impianto di biometano previsto a Concordia. Ecco la loro nota comune:

“A questi territori che si sono organizzati virtuosamente e che hanno scelto di investire con fini non speculativi, nel rispetto della sostenibilità ambientale, non si può chiedere contestualmente di ospitare grossi investimenti di imprese in strutture ricettive che traggono profitto dalla gestione dei rifiuti di altri territori, soprattutto se questo porta un impatto sulla salute e sulla qualità della vita delle persone. Grazie alle scelte degli amministratori e alle politiche industriali dell’azienda partecipata Aimag, in questi anni, è stato possibile avviare in tutti i comuni un sistema di raccolta differenziata dei rifiuti che sta dando ottimi risultati. Risultati che già oggi superano tutti gli obiettivi più virtuosi fissati a livello europeo. Un grande merito dei cittadini della Bassa modenese che, nonostante i terremoti e la ricostruzione, hanno accettato importanti sfide ambientali con un grande sforzo per modificare i propri comportamenti abituali, e sappiamo quanta fatica per una comunità questo comporti. E’ chiaro a tutti che se si incentiva la raccolta differenziata dei rifiuti, si investe sull’avvio dei percorsi virtuosi del riciclo e riutilizzo degli stessi. E’ altrettanto chiaro che se si riduce in modo drastico la quantità dei rifiuti indifferenziati, calano altrettanto significativamente i conferimenti ai termovalorizzatori e nelle discariche. Su questo territorio gli investimenti dei Comuni e della loro Azienda hanno attivato un’economia circolare che funziona: dai rifiuti organici e dalle biomasse prodotte si ricavano compost, energia pulita utilizzata negli impianti di trattamento o immessa nella rete di teleriscaldamento e di energia elettrica”.

Cavicchioli Gianni – segretario Pd Cavezzo

Balboni Andrea – segretario Pd San Felice sul Panaro

Gozzi Andrea – segretario Pd Mirandola

Ratti Andrea – capogruppo Pd Finale Emilia

Calzolari Sandra – referente Pd Camposanto

Casari Carlo – segretario Pd San Possidonio

Calciolari Alberto – segretario Pd Medolla

Bosi Michele – segretario Pd Concordia

Pirazzoli Luca – segretario Pd San Prospero

Papotti Matteo – capogruppo Pd Unione dei Comuni Area Nord

Silvestri Simone – coordinatore Pd Area Nord

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *