Ricostruzione, Patriarca “Il Governo mantenga gli impegni presi”

Ricostruzione, Patriarca “Il Governo mantenga gli impegni presi”
0 commenti, 07/09/2018, da , in Dai parlamentari

Il senatore modenese Edoardo Patriarca, capogruppo Pd in Commissione Lavoro, alcuni giorni fa, ha partecipato alla riunione convocata dai sindaci dell’Area nord con i parlamentari eletti nel cratere sismico per sollecitare l’adozione di provvedimenti urgenti e necessari per portare a termine la ricostruzione. Ecco la sua dichiarazione:

“Come è accaduto sempre in questi anni, l’impegno del Partito democratico per la ricostruzione post-sisma si conferma saldo e convinto. Ora, però, tocca alla nuova maggioranza gialloverde dimostrare, con i fatti, che vuole sostenere le imprese, le famiglie, le comunità colpite dal sisma, impegnate da ben sei anni a questa parte in un difficile ritorno alla normalità. Nel corso della riunione, tenutasi qualche giorno fa, anche i parlamentari gialloverdi, usciti finalmente dalla campagna elettorale, hanno convenuto che la ricostruzione deve poter procedere senza impedimenti, così come è stato fino ad ora e hanno assunto precisi impegni, incalzati dai sindaci. In particolare si sono assunti l’impegno di far inserire le proroghe necessarie nel primo provvedimento utile. Chi si aspettava anche provvedimenti migliorativi è rimasto deluso, ma ritengo che un primo passo in avanti sia stato fatto, rispetto ai mesi scorsi, in cui tutti gli emendamenti presentati dal Pd, in accordo con i territori, erano stati bocciati. Ora, però, aspettiamo la nuova maggioranza e il nuovo Governo alla prova dei fatti. Ci sono misure necessarie e queste devono essere adottate. L’emergenza non è finita ed è indispensabile ottenere la proroga di tutte le misure che vanno in scadenza a fine 2018 a tutela dei cittadini (la proroga dell’esenzione dal pagamento dell’Imu sugli immobili inagibili dei privati e il riconoscimento del mancato gettito ai Comuni, la proroga della sospensione dei mutui dei privati sugli immobili inagibili) e per gli Enti locali impegnati nella ricostruzione (la proroga dell’autorizzazione per l’assunzione del personale che lavora nei Comuni e nell’Agenzia per la ricostruzione, la proroga del riconoscimento degli straordinari del personale degli enti locali, la possibilità per gli enti locali del cratere di prorogare le rate dei mutui contratti con la Cassa Depositi e Prestiti). Come Partito democratico continueremo a vigilare affinchè queste promesse, seppur tardive, siano mantenute per il bene delle comunità colpite dal sisma”

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *