Senatori Pd “Governo incomprensibile su necessità sisma Emilia”

Senatori Pd “Governo incomprensibile su necessità sisma Emilia”
0 commenti, 28/06/2018, da , in Dai parlamentari

Oggi al Senato è approdato il decreto terremoto Centro Italia, ultimo atto del Governo Gentiloni. I senatori emiliani del Pd hanno presentato emendamenti per fare inserire anche le proroghe relative al sisma del 2012 trovando però il dissenso della maggioranza. Ecco il commento dei senatori Pd eletti in Emilia-Romagna Paola Boldrini, Vanna Iori, Teresa Bellanova, Matteo Richetti, Edoardo Patriarca, Stefano Collina e Daniele Manca:

“Oggi in aula al Senato abbiamo votato sì al decreto terremoto Centro Italia nonostante il Governo Conte ci abbia impedito di approvare alcune norme necessarie ai comuni e alle popolazioni ferite dal sisma che nel 2012 ha colpito l’Emilia-Romagna. Questo decreto, fortemente voluto come suo ultimo atto dal Governo Gentiloni, ha impegnato a lungo la commissione speciale del Senato ed è stato migliorato grazie alla collaborazione dei colleghi del Partito democratico. Peccato l’esecutivo a maggioranza Lega – Movimento 5 Stelle abbia scelto di ostacolare norme necessarie come le proroghe per l’esenzione Imu per gli immobili inagibili, l’impignorabilità delle risorse, l’assunzione di personale, il fondo di solidarietà comunale e gli spazi finanziari. Una scelta inspiegabile, dato che lo stato di emergenza è prorogato fino al 31 dicembre 2020. Noi non ci fermeremo ripresenteremo le stesse proposte anche alla Camera e in tutti i provvedimenti utili, finché non diverranno legge”.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *