Fava “Solidarietà alla Cgil per le provocazioni di Progetto nazionale”

Fava “Solidarietà alla Cgil per le provocazioni di Progetto nazionale”
0 commenti, 22/06/2018, da , in Segreteria

Il segretario provinciale del Pd modenese Davide Fava esprime solidarietà alla Cgil modenese e alle altre strutture del sindacato che, nella notte, sono state oggetto di provocazioni da parte della neo-formazione di stampo fascista “Progetto nazionale”. Ecco la sua dichiarazione:

“Questo clima di rancore sociale che si va diffondendo nel nostro Paese sta sdoganando comportamenti e formazioni che si rifanno apertamente a modi e ideologie fasciste. Esprimiamo la nostra vicinanza e solidarietà alla Cgil, ai suoi sindacalisti e ai suoi iscritti, per le provocazioni che stanno subendo. I manifesti affissi nella notte davanti alla sede modenese, come in altre sedi emiliane, lombarde e venete, sono espressione di un odio verso le minoranze del tutto inaccettabile in una città che affonda le sue radici democratiche nella lotta di Liberazione e che ha costruito il suo benessere diffuso all’insegna dell’inclusione e del confronto. Ideologie e modalità già condannate dalla storia non possono trovare spazio o alibi, anche se la crisi economica ha colpito duro e i cittadini si sentono, per questo, più impauriti e dubbiosi. Non ci faremo intimidire, non indietreggeremo rispetto alle tutele costituzionali su cui poggia il nostro stare insieme”.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *