Maserati, Fassino “Fca si confronti sul piano industriale”

Maserati, Fassino “Fca si confronti sul piano industriale”
0 commenti, 22/02/2018, da , in Segreteria

Piero Fassino, candidato alla Camera nel collegio plurinominale Emilia-Romagna 2, in mattinata, ha incontrato, in due momenti successivi, i rappresentanti sindacali di Fiom e Cisl Modena sul futuro della Maserati. Ecco la sua dichiarazione:

“La Maserati rappresenta uno dei punti di forza della produzione automobilistica di alta gamma. Per questo il piano industriale che Fca-Fiat Chrysler sta predisponendo deve prevedere investimenti adeguati per i siti produttivi di Grugliasco e Modena, garantendo così certezze produttive e occupazionali”. Lo ha dichiarato Piero Fassino questa mattina in due successivi incontri con i rappresentanti sindacali di Fiom e Cisl di Modena. “Per il sito di Modena in particolare – ha sottolineato Fassino – va evitata qualsiasi separazione tra le attività di ricerca e ingegnerizzazione e le attività di produzione, individuando tempestivamente i nuovi modelli da immettere in sostituzione degli attuali modelli in uscita. Scelta tanto più necessaria per assicurare certezze di produzione e di lavoro al vasto bacino di aziende dell’indotto. È perciò necessario – ha concluso Fassino – che prima di formalizzare le scelte del piano industriale, FCA si renda disponibile a un confronto con le parti sociali e le istituzioni regionali e locali”.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *