Vaccari “La Lega non offenda l’intelligenza degli elettori”

Vaccari “La Lega non offenda l’intelligenza degli elettori”
0 commenti, 14/02/2018, da , in Dai parlamentari

Il senatore Pd Stefano Vaccari, candidato alla Camera nel collegio uninominale di Cento che raccoglie comuni a cavallo tra le province di Modena e Ferrara, risponde alle accuse lanciate dalla Lega Nord su un volantino elettorale che riunisce figure di riferimento per il centrosinistra. Ecco la sua dichiarazione:

“Che la Lega finga di non comprendere la differenza tra le figure di riferimento della nostra identità politica, storica e culturale e le persone, anche impegnate nella società civile, che sostengono il Partito democratico in questa fase, è il segno evidente di un affanno e di un vuoto di idee che gli aderenti a questo partito tentano di colmare delegittimando gli avversari e prendendo in giro gli elettori. Una modalità alla quale, purtroppo, siamo abituati, ma che non ci impedirà di proseguire la nostra campagna elettorale fatta di confronto, rispetto e proposte concrete. Fa poi sorridere che ci venga criticata la vicinanza etica e morale a Papa Francesco, figura da sempre schierata in favore dell’accoglienza e dell’apertura, da parte di un movimento politico che ha fatto dell’odio razziale e della paura delle diversità i propri tratti distintivi. Gli elettori, per fortuna, hanno molto più discernimento di quanto non credano gli esponenti della Lega”.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *