Bastiglia, giovedì si parla di legalità con Vaccari, Mirabelli e Zavatti

Bastiglia, giovedì si parla di legalità con Vaccari, Mirabelli e Zavatti
0 commenti, 14/02/2018, da , in Dai Circoli

I senatori Stefano Vaccari e Franco Mirabelli, componenti della Commissione Antimafia, e lo specialista dei temi della legalità Franco Zavatti saranno gli ospiti dell’incontro pubblico organizzato dal Pd di Bastiglia, per la sera di giovedì 15 febbraio, sui temi della sicurezza e legalità.

“Sicurezza e legalità sul nostro territorio”: è questo il tema che verrà affrontato, la sera di giovedì 15 febbraio, nel corso di un incontro pubblico organizzato dal Circolo Pd di Bastiglia. Ne discuteranno il senatore Pd Stefano Vaccari, componente della Commissione parlamentare antimafia, candidato alla Camera nel collegio uninominale di Cento; il senatore Franco Mirabelli, capogruppo Pd nella Commissione parlamentare antimafia e candidato al Senato nel collegio plurinominale Lombardia; e l’esperto di legalità e sicurezza Franco Zavatti. “Parleremo di un tema del quale nessuno vuole parlare in questa campagna elettorale. E invece su questi temi – spiega Stefano Vaccari – occorre che le comunità tengano sempre alta l’attenzione. L’inchiesta Aemilia ci ha testimoniato come la criminalità organizzata abbia saputo insediarsi nelle nostre terre, ma ci ha anche confermato che il lavoro delle forze dell’ordine e della magistratura può arrivare a individuare e portare a giudizio anche le organizzazioni più complesse. Le Amministrazioni, le organizzazioni economiche e sociali, i singoli cittadini devono, quindi, non abbassare mai la guardia e continuare a far opera di sensibilizzazione e denuncia. Ne va della qualità di vita delle nostre comunità”. L’appuntamento è presso la sala di cultura “I cento passi”, in piazza Repubblica 57, a Bastiglia, a partire dalle ore 20.30.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *