Vandalismi, Bortolamasi “Netta condanna di queste provocazioni”

Vandalismi, Bortolamasi “Netta condanna di queste provocazioni”
0 commenti, 03/10/2017, da , in Modena, slider

Ignoti, nei giorni scorsi, hanno di nuovo imbrattato la targa di segnalazione del Parco della Resistenza, a Modena, e in particolare la stele dedicata alla partigiana e parlamentare Gina Borellini. Netta la condanna del gesto da parte del segretario cittadino del Pd Andrea Bortolamasi:

“Ancora una volta, il Parco della Resistenza è stato preso di mira da ignoti vandali che hanno imbrattato con simboli che richiamano la dittatura nazista sia la targa di segnalazione del Parco che la stele dedicata a Gina Borellini. Croci uncinate e la sigla delle famigerate Ss non possono trovare cittadinanza in un luogo dedicato alla memoria. Sono simboli di un passato condannato dalla Storia che offendono la memoria di una città medaglia d’oro della Resistenza. La nostra presa di distanza deve essere ancora più netta e decisa perché, negli ultimi tempi, gli episodi di questo tipo sono purtroppo in aumento. Provocazioni di stampo neofascista che non possono essere tollerate né sottovalutate: la memoria è esercizio quotidiano, che va coltivato e allenato, difeso dall’indifferenza e dal revisionismo becero”.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *