Bosco Albergati, ultimo fine settimana con Bobo e Vergassola

Bosco Albergati, ultimo fine settimana con Bobo e Vergassola
0 commenti, 04/08/2017, da , in Dai Circoli

Si chiude lunedì 7 agosto, con il tradizionale spettacolo pirotecnico, la Festa de l’Unità di Bosco Albergati in corso di svolgimento nell’area verde di via Lavichielle. Sabato 5 agosto spazio alla musica e al divertimento. Domenica 6 agosto incontro con il disegnatore Sergio Staino, mentre allo spazio Il sottobosco si esibisce il comico Dario Vergassola. Tutti gli spettacoli sono a ingresso gratuito.

Ultimi giorni della Festa de l’Unità di Bosco Albergati che chiuderà i battenti lunedì 7 agosto, congedandosi con il tradizionale, e sempre molto apprezzato, spettacolo di fuochi artificiali. Sabato 5 agosto, la Festa si muoverà all’insegna del divertimento per tutti. Alle ore 21.00, alla piazza “Il centro della Terra” musica con il dj Alex, alla Balera si esibisce l’orchestra “Frank Ventura”, mentre, per i più piccoli, babydance, giochi di gruppo, bolle di sapone e il trenino dell’associazione di volontariato “Edera onlus”. Alle ore 22.00, allo Spazio giovani “Il sottobosco” si esibisce la band “Le cotiche”. Domenica 6 agosto la Festa di Bosco Albergati ospita, allo Spazio politico, a partire dalle ore 21.00, un incontro con il disegnatore e fumettista Sergio Staino, autore del mitico “Bobo”. Modera l’incontro Ilaria Sita. Si ricorda che alla Festa è allestita una mostra delle opere di Staino. Per lo spettacolo, domenica sera, arriva al Sottobosco il comico ligure Dario Vergassola che porterà in scena il suo ultimo lavoro teatrale “Sparla con me”. Inizio fissato per le ore 22.00. Alla Balera musica con l’orchestra Diletta Landi, mentre nella piazza “Il centro della Terra” Cristina Cremonini chiama tutti in pista (ore 21.00). Infine, lunedì 7 agosto, ultimo giorno della manifestazione, allo Spazio politico, a partire dalle ore 21.00 Dario De Lucia, consigliere comunale di Reggio Emilia, presenta il libro “Dal Pci al Pd”. Interviene assieme a lui la deputata modenese Giuditta Pini, nuova responsabile del Dipartimento nazionale Feste de l’Unità. Per la musica, si balla con Viviana e Giancarlo Band (piazza “Il centro della Terra) e con l’orchestra Roberto Gamberini (spazio Balera). Lo Spazio giovani “Il sottobosco” si congeda con la band Bittersweet (ore 22.00). E, in chiusura, a partire dalle ore 23.45, nell’Area a sud della Festa è in programma l’atteso spettacolo di musica e fuochi artificiali. Tutti gli spettacoli della Festa sono a ingresso gratuito.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *