Ius soli, Lucia Bursi “Aderiamo al presidio di lunedì sera in piazza Torre”

Ius soli, Lucia Bursi “Aderiamo al presidio di lunedì sera in piazza Torre”
0 commenti, 06/07/2017, da , in Segreteria

Il segretario provinciale del Pd Lucia Bursi annuncia l’adesione del partito modenese al presidio a sostegno della legge sullo ius soli organizzato per la sera di lunedì 10 luglio, a Modena, dalle associazioni partigiane, dai sindacati e dalle associazioni culturali e sociali. Ecco la sua dichiarazione:

“Come Partito democratico abbiamo sempre sostenuto il diritto dei bambini, figli di genitori stranieri, nati o cresciuti in Italia di essere riconosciuti come italiani. Aderimmo alla campagna “L’Italia sono anch’io”, abbiamo sostenuto il disegno di legge sul cosiddetto ius soli e, ora, come Pd modenese, aderiamo al presidio – organizzato da associazioni partigiane, sindacati e associazioni sociali e culturali – presso il sacrario della Ghirlandina, in piazza Torre, a Modena, per la sera di lunedì 10 luglio. Riteniamo, come ribadiscono anche gli organizzatori, e contrariamente alle paure agitate dalle destre, che quella sullo ius soli sia una battaglia di civiltà e come tale avrà l’appoggio del Pd e delle organizzazioni ad esso collegate, Giovani democratici e Conferenza delle democratiche modenesi. L’invito è, quindi, a ritrovarci tutti insieme, in piazza Torre, lunedì 10 luglio alle ore 21.00. Sono oltre 800mila i ragazzi e le ragazze, nati e cresciuti in Italia, che siedono sui banchi di scuola accanto ai nostri figli, che parlano italiano, che si sentono italiani, ma che non vengono dichiarati tali. E’ ora che i loro diritti di cittadini vengano riconosciuti per legge”.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *