Diagonale verde, De Lillo “Sui varchi siamo alla fase di realizzazione”

Diagonale verde, De Lillo “Sui varchi siamo alla fase di realizzazione”
0 commenti, 08/06/2017, da , in Modena

“Nonostante le difficoltà tutt’ora esistenti ad acquisire la disponibilità giuridica dell’area, alla fase di ascolto, confronto e progetto sta seguendo una concreta fase di realizzazione dei progetti e delle opere”: il consigliere comunale del Pd Carmelo De Lillo, oggi, in Consiglio comunale a Modena ha commentato così il tema dei varchi spontanei realizzati per poter attraversare il tratto della vecchia ferrovia sollevato dai 5stelle. Ecco le sue considerazioni:

“L’interrogazione dal M5S, seppur posta in modo confuso, ha avuto il pregio di porre in discussione lo stato attuale dei varchi e quindi di darci modo di fare il punto sulle modalità con le quali si sta intervenendo. Dico confuso perché i 5stelle hanno sostenuto tutto e il suo contrario: da una parte si apprezza l’iniziativa spontanea dei residenti che si sono adoperati per realizzare varchi di fortuna, ma dall’altra si definiscono i varchi inidonei; si descrive la chiusura dei varchi come un danno arrecato ai fruitori, per lo più studenti, però si sostiene anche che si doveva intervenire prima per chiuderli. Addirittura i 5stelle arrivano a parlare di beffa in concomitanza del concerto di Vasco Rossi, quasi che la realizzazione entro il 1° luglio di varchi definitivi e sicuri fosse momentanea e dopo il concerto dovessero essere richiusi. L’evento concerto di Modena Park sarà senz’altro una grande occasione di festa e una vetrina straordinaria per la nostra città, ma, con buona pace del M5S, i varchi, che si andranno a completare nelle prossime settimane, sono semplicemente il frutto di una lunga fase preesistente di progettazione e confronto, che ha visto l’Amministrazione, il Consiglio comunale e il Partito democratico determinati a portare avanti e consegnare ai cittadini il grande progetto della Diagonale verde. Ci sono opere che hanno avuto la priorità: congiungere il centro con la tangenziale (rotonda Montecuccoli già inaugurata e operativa); semplificare l’uscita dal villaggio artigiano (varco ciclopedonale (via Fiorenzi/via Rinaldi lavori avviati ed in fase di ultimazione); collegare con mobilità dolce il Villaggio artigiano con il quartiere fieristico (apertura varco ciclopedonale di via Fonte San Geminiano in fase di progettazione); ma anche e soprattutto il collegamento del quartiere Madonnina con il polo scolastico Leonardo (via Nobili/via Don Saltini lavori avviati ed in fase di ultimazione). Lo stato dell’arte quindi ci dice che, nonostante le difficoltà tutt’ora esistenti di acquisire la disponibilità giuridica dell’area, alla fase di ascolto, confronto e progetto, sta seguendo una concreta fase di realizzazione di progetti”.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *