Gigetto, consiglieri regionali Pd “Ci sarà un tavolo interistituzionale”

Gigetto, consiglieri regionali Pd “Ci sarà un tavolo interistituzionale”
0 commenti, 25/05/2017, da , in Modena

I consiglieri regionali modenesi del Pd Giuseppe Boschini, Enrico Campedelli, Luca Sabattini e Luciana Serri esprimono soddisfazione per la risposta dell’assessore regionale ai Trasporti Donini alla loro interrogazione sulla linea ferroviaria Modena-Sassuolo che chiedeva il rispetto degli accordi presi in provincia e la nascita di un tavolo che coinvolgesse gli enti interessati.

All’interrogazione a risposta scritta sulla linea ferroviaria Modena-Sassuolo, a firma dei consiglieri regionali modenesi del Pd è stata data risposta da parte dell’Assessore regionale ai Trasporti Raffaele Donini confermando in sintesi gli accordi istituzionali presi in Provincia. Giuseppe Boschini (primo firmatario) insieme ai colleghi Enrico Campedelli, Luca Sabattini e Luciana Serri si erano infatti rivolti all’Assessore per capire con che tempi e modalità si riteneva di dare luogo agli impegni assunti dalla Regione nell’incontro istituzionale svoltosi in Provincia di Modena lo scorso 14 febbraio. I consiglieri modenesi inoltre avevano richiesto la costituzione di un gruppo di lavoro tecnico-istituzionale che “coinvolgendo gli enti locali interessati – si legge nel documento – riveda puntualmente gli studi di fattibilità disponibili e valuti, sempre con l’accompagnamento tecnico regionale, se sia possibile o meno formulare una proposta aggiornata per lo sviluppo strutturale della tratta, anche alla luce delle più recenti soluzioni tecnologiche e organizzative disponibili, fermo restando l’obiettivo di potenziare il trasporto pubblico, renderlo sempre più efficiente, in una logica di piena sostenibilità territoriale e ambientale”. “Da un punto di vista strategico – avevano spiegato i consiglieri PD –  è noto che la linea ferroviaria, con le attuali tecnologie, genera diverse interferenze con il sistema urbano attraversato e per questo motivo, da tempo, sono state ipotizzate anche soluzioni che ne prospettano una evoluzione finalizzata a quel tratto di città sempre più fruibile, efficiente e sostenibile”. “Esprimiamo soddisfazione pe la risposta dell’Assessore Donini, che conferma gli impegni presi in Provincia a febbraio – proseguono Boschini, Campedelli, Sabattini e Serri –  tra cui in particolare l’arrivo di due nuovi convogli tecnicamente aggiornati, i lavori -già in atto- di miglioramento delle banchine delle stazioni, delle azioni di controllo a bordo e di controllo dei titoli di viaggio. Inoltre siamo convinti che la confermata disponibilità alla costituzione del gruppo di lavoro tecnico-istituzionale, che apre al coinvolgimento degli enti locali interessati, sia un punto nodale, affinché ci sia condivisione delle soluzioni attuative ed una adeguata valutazione tecnica delle prospettive di sviluppo futuro della linea. “Come consiglieri regionali sarà nostro compito monitorare il rispetto dei tempi e dei modi previsti dall’accordo e informare i cittadini della prosecuzione dei lavori cercando di risolvere e prevenire eventuali disagi”.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *