Vignola, Lucia Bursi “Non c’è stata sintesi, si riprenda il percorso”

Vignola, Lucia Bursi “Non c’è stata sintesi, si riprenda il percorso”
0 commenti, 10/03/2017, da , in Segreteria, slider

Il segretario provinciale del Pd Lucia Bursi ha partecipato, la sera di giovedì 9 marzo, al Direttivo del Pd di Vignola impegnato nella discussione sul percorso per l’individuazione di un candidato sindaco per le prossime amministrative. Ecco la sua dichiarazione:

“Il Pd vignolese non è riuscito a trovare una sintesi su un nominativo per la candidatura a sindaco alle prossime elezioni amministrative. Preso atto delle dimissioni del segretario cittadino, che ringrazio per il lavoro svolto, la questione è ora tornata nelle mani del Pd provinciale che individuerà, a breve, un reggente che possa guidare il partito locale nelle prossime decisive settimane e nei mesi di campagna elettorale. Occorre, di fatto, far ripartire da zero il percorso di ascolto e approfondimento sul profilo ideale di un candidato capace di affrontare la sfida del governo della città più importante della zona delle Terre di castelli. I nominativi di cui si è discusso fino ad ora sono tutti di persone valide e capaci. Ora, però, è il partito locale che si deve assumere la responsabilità di ricompattarsi e agire unito a sostegno del proprio candidato. Si sta lavorando al programma di azioni e proposte da sottoporre ai cittadini. Riprenderà, inoltre, immediatamente il percorso di individuazione del candidato alla cui conclusione sarà convocata l’Assemblea degli iscritti del Pd di Vignola, a cui sottoporre una proposta da condividere per la futura guida della città”.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *