Giornata vittime mafia, Vaccari “E’ un tema che riguarda tutti noi”

Giornata vittime mafia, Vaccari “E’ un tema che riguarda tutti noi”

La Camera dei deputati ha approvato oggi, in via definitiva, la legge che istituisce, il 21 marzo di ogni anno, la “Giornata nazionale della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie”. La legge è passata all’unanimità, con 418 voti a favore e nessun contrario. Il commento del senatore modenese del Pd Stefano Vaccari, componente della Commissione Antimafia:

“L’associazione Libera la promuove in tutta Italia già da oltre vent’anni, ed è un bene che ora una legge dello Stato certifichi che, ogni anno, il 21 marzo sarà la Giornata nazionale della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie. In questo modo si valorizza e si istituzionalizza un percorso già avviato e si promuovono i valori del rispetto della legalità e dello Stato di diritto. Il 21 marzo è, e sarà, la Giornata nella quale il nostro Paese si ferma a riflettere, coinvolgere, confrontarsi, agire contro tutte le mafie. Di particolare importanza è il coinvolgimento dei giovani: tutte le scuole saranno chiamate, in autonomia e secondo le competenze proprie, a promuovere iniziative “volte alla sensibilizzazione sul valore storico, istituzionale e sociale della lotta alle mafie e sulla memoria delle vittime”. Come i processi Aemilia e Black Monkey stanno lì a dimostrare, il tema del contrasto alle mafie riguarda tutti noi, non solo alcune regioni del Sud. Si lotta tutti i giorni, ma è giusto avere una Giornata per fermarsi a riflettere e onorare coloro che in questa battaglia hanno speso la propria vita”.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *