Ponte Alto, ultima domenica di Festa coi ministri Boschi e Delrio

Ponte Alto, ultima domenica di Festa coi ministri Boschi e Delrio
2 commenti, 17/09/2016, da , in Festa, slider

Domenica 18 settembre, la Festa provinciale de l’Unità di Modena ospita, a mezzogiorno, un pranzo solidale pro-terremotati, alla presenza, tra gli altri, del sindaco di Montegallo Sergio Fabiani. Nel pomeriggio, alle ore 18.00, è atteso il ministro delle Riforme Maria Elena Boschi. Il ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio parteciperà a due incontri: uno sul nuovo codice degli appalti alle ore 20.00, e un altro alle ore 21.30 con il presidente della Regione Stefano Bonaccini. All’Arena sul lago, “Made in Emila”, concerto offerto da Cantine Riunite & Civ (ore 21.30, ingresso libero).

La programmazione alla Festa provinciale de l’Unità di Modena, in corso di svolgimento nell’area di Pone Alto, domenica 18 settembre, inizia alle ore 9.00, quando, alla Sala Europa, prende avvio la seconda parte del corso di formazione politica dal titolo “E-lezioni, social e digitale per comunicare la politica e le amministrazioni”. Interverrà Alessio Baù, digital content curator, dal 2012 nel social media team del Comune di Milano. Conclude Andrea De Maria, responsabile nazionale Formazione Pd. A mezzogiorno, è in programma un pranzo solidale pro-terremotati. Saranno aperti cinque ristoranti, ciascuno dei quali proporrà o solo o anche un “menù solidale”, al prezzo di 12 euro (15 euro con il vino), il cui ricavato sarà devoluto al Comune di Montegallo, alla cui ricostruzione lavora il sistema di Protezione civile dell’Emilia-Romagna. Sono stati invitati a partecipare il commissario straordinario per la ricostruzione Vasco Errani e il responsabile nazionale del Dipartimento di Protezione civile Fabrizio Curcio. Saranno, inoltre, presenti il sindaco di Montegallo Sergio Fabiani, il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini, l’assessore alla Protezione civile della Regione Emilia-Romagna Paola Gazzolo, il sindaco di Modena e presidente della Provincia Gian Carlo Muzzarelli, la dirigente dell’Agenzia regionale di Protezione civile Rita Nicolini e il presidente del Coordinamento regionale dei volontari di Protezione civile Volmer Bonini. Tutti gli ospiti si ritroveranno, alle 14.30, al Palaconad, per proporre la loro testimonianza sulla situazione post-sisma nel Centro Italia. A seguire, per i bambini, alle ore 15.00, spettacolo di burattini “Il pentolino magico”. Alle ore 16.00 Improgramelot e Attozero presentano “Benefica ridens”, spettacolo di teatro e improvvisazione. Alle 17.45 è programmato, com’è tradizione, un aviolancio di paracadutisti nell’area della Festa. Alle 18.00, al Palaconad, è atteso l’intervento del ministro delle Riforme costituzionali Maria Elena Boschi. Un altro ministro del Governo Renzi sarà alla Festa domenica per un doppio appuntamento. Si tratta del ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio che, alle ore 20.00, al Palaconad, parteciperà a un primo incontro dal titolo “Il nuovo codice degli appalti. Uno strumento di legalità e trasparenza”. Oltre a Delrio interverranno il senatore Pd Stefano Esposito, il presidente dell’Ance Emilia-Romagna Stefano Betti, il presidente nazionale di Legacoop Mauro Lusetti e il presidente di Assoedili Cna Modena Paolo Vincenzi. Coordina Davide Fava, responsabile Economia della Segreteria provinciale Pd Modena. Lo stesso ministro Delrio, poi, alle ore 21.30, sempre al Palaconad, parteciperà a un’iniziativa di taglio più politico insieme al presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini. Infine, alle ore 20.45, allo spazio Buk shop, è in programma un laboratorio di scrittura creativa per bambini dai 4 agli 8 anni a cura di Marco Smiraglio (accesso libero).

Musica e risate a km 0, all’Arena sul lago, dove è in programma il primo concerto “Made In Emilia” con Alberto Bertoli, Andrea Mingardi, Paolo Mengoli (ingresso libero). Lo spettacolo sarà presentato da Andrea Barbi con la partecipazione del comico bolognese Duilio Pizzocchi. Alberto Bertoli, sassolese classe ’80, inizia ad avvicinarsi alla musica già da piccolissimo grazie al padre Pierangelo, che una volta cresciuto affiancherà sul palco in numerose occasioni. Dopo la sua scomparsa, oltre a portare avanti il proprio progetto solista, quattro gli album all’attivo, Alberto si impegna a tenere viva la memoria del genitore. Andrea Mingardi, bolognese doc, è cantautore, interprete, ma soprattutto bluesman: le sue radici affondano nel soul, nel rock and roll, nel jazz, nel funky e nel R&B. Alla passione per la musica affianca l’impegno verso gli altri: è fra i fondatori della Nazionale cantanti, e dal 2006 ne è vicepresidente. Originario di Bologna e fra i fondatori della Nazionale Cantanti anche Paolo Mengoli, storico portiere della formazione con la quale ha disputato centinaia di partite. Classe ’50 Mengoli, una quarantina gli album all’attivo, ha esordito nel 1968 vincendo il Festival di Castrocaro. E nel segno della solidarietà sarà anche il concerto di domenica a Ponte Alto, che raccoglierà fondi, attraverso libere donazioni, a favore dei progetti di Arci per le popolazioni colpite dal sisma del Centro Italia. L’evento è organizzato da Cantine Riunite Civ&Civ.

Per gli amanti del ballo, alle ore 21.00, alla Balera, balli di gruppo e revival con Paolo Nicolosi e Fabio Morandi, mentre allo spazio El Baile, danze latino-americane con musiche e animazione del Florida staff. Allo spazio Hangar3, serata all’insegna della musica e della danza con La fenice in “Who cares?”. Divertimento per tutte le età con i giochi di società allo Spazio Treemme e con lo Spazio Gioco e sport gestito da gestita da Csi, Oplà, Uisp e i Burattini della Commedia dell’Arte. In programma, dalle ore 20.30, all’Arena sportiva, esibizione di arti marziali a cura delle società di Uisp Modena Ado. Alle ore 21.00, per la rassegna “Teatro in festa”, I burattini della Commedia dell’Arte presentano lo spettacolo “Il pentolino magico”. Infine, allo spazio Diari di viaggio, alle ore 21.30, Ivan Zuliani e Concetta Giavelli presentano “Antartide -Nuova Zelanda-Marocco”.

(crediti immagini: flickr.com/photos/palazzochigi)

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

2 commenti

  1. corrado
    settembre 17th, 2016 17:08

    Salve,chiedevo se domani (domenica 18/09/2016) è confermato l’incontro con la ministra Boschi (anche se piove,come dicono le previsioni ) ?. Corrado

    Rispondi

    • Redazione
      settembre 17th, 2016 17:41

      Confermato anche se piove

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *