Pd Castelfranco, il Consiglio approva cinque mozioni targate Pd

Pd Castelfranco, il Consiglio approva cinque mozioni targate Pd
0 commenti, 14/06/2016, da , in Dai Circoli

Giovedì scorso, in Consiglio Comunale a Castelfranco Emilia, sono state approvate cinque importanti mozioni presentate dal Partito democratico, che fondano le radici nei diritti fondamentali di uomini, donne e bambini, ma anche nelle campagne a favore della giustizia e nelle lotte agli sprechi cittadini. “Punti imprescindibili – spiega il segretario comunale del Pd Matteo Benuzzi – temi che sono alla base stessa del Pd, che se ne fa ogni giorno promotore e difensore”. Ecco l’elenco degli argomenti oggetto delle mozioni:

Con una specifica mozione si è ricordato il voto alle donne e chiesto un Consiglio Comunale dedicato. Il voto alle donne viene riconosciuto in Italia con il decreto del Governo Bonomi del 1° febbraio 194: quest’anno ricorre il 70esimo anniversario, un grande risultato frutto di annose battaglie, che dichiara, ogni giorno, l’uguaglianza di genere. Inoltre, per combattere gli sprechi di uno dei beni più preziosi, l’acqua, e per salvaguardare la salute dei cittadini, è stata approvata la mozione riguardante le fontanelle pubbliche: su di esse sarà segnalata la potabilità dell’acqua, ne saranno preservate le condizioni di funzionalità e verranno ripristinate quelle non funzionanti. A sostegno della campagna di Amnesty International “Verità per Giulio Regeni”, poi, è stata deliberata anche dal Consiglio Comunale, a sostegno della decisione già presa dall’Amministrazione, l’affissione al balcone del palazzo Comunale dello striscione giallo ormai a tutti gli effetti simbolo della lotta per ottenere giustizia per il ricercatore italiano ucciso a Giza lo scorso 3 febbraio. Allo stesso modo, è stata approvata anche la mozione dedicata alla totale condanna degli attacchi terroristici, riaffermando nel contempo la natura pacifica dell’Unione Europea, che non combatterà l’odio con l’odio, ma continuerà a lavorare per favorire l’integrazione e l’uguaglianza. Infine è stata approvata anche l’ultima mozione, dedicata all’attività di volontariato nelle scuole, che mira a rafforzare il senso di responsabilità nei giovani e la loro natura di cittadini di uno Stato democratico e libero che difende i diritti e le libertà di ognuno indiscriminatamente, ogni giorno.

Crediti foto : di Carlo Alberto Bertelli – private photo

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *