Razzismo, se ne parla a Modena con Lerner, Manconi e Kyenge

Razzismo, se ne parla a Modena con Lerner, Manconi e Kyenge
0 commenti, 28/10/2015, da , in Segreteria, slider

Si parlerà di razzismo, tra reato e libertà di opinione, la sera di martedì 3 novembre, a Modena, a Palazzo Europa, nel corso di un incontro pubblico organizzato dal Partito democratico provinciale di Modena, insieme al Gruppo S&D al Parlamento europeo. Interverranno il giornalista Gad Lerner, il senatore Luigi Manconi e l’eurodeputata Cécile Kyenge.

“Chi ha paura di Cécile Kyenge?”: parafrasando il titolo di un noto dramma teatrale, il Partito democratico provinciale di Modena, insieme al Gruppo dei Socialisti e Democratici del Parlamento Europeo, ha organizzato un incontro pubblico per parlare di razzismo, tra reato e libertà di opinione. All’iniziativa prenderanno parte il giornalista Gad Lerner, il senatore Pd Luigi Manconi, presidente della Commissione Diritti umani, e l’europarlamentare modenese del Pd Cècile Kyenge, ex ministro dell’Integrazione nel Governo Letta. “Il tema è purtroppo di stretta attualità – spiega il segretario provinciale del Pd Lucia Bursi – visti gli episodi di cronaca, a sfondo razzista, che si verificano nel nostro Paese, e anche nella nostra provincia, e i continui attacchi, soprattutto sui social, ma anche nel dibattito politico, di cui è oggetto la nostra europarlamentare Cécile Kyenge. Abbiamo così deciso di approfondire l’argomento nel corso di un incontro pubblico con protagonisti di assoluto livello”. L’iniziativa è programmata per martedì 3 novembre, a Modena, presso la Sala Gorrieri di Palazzo Europa, a partire dalle ore 20.45.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *