Il cordoglio del Pd modenese per la scomparsa di Emilio Debbi

Il cordoglio del Pd modenese per la scomparsa di Emilio Debbi
0 commenti, 13/09/2015, da , in Segreteria

Il segretario provinciale del Pd e il segretario cittadino del Pd Lucia Bursi e Andrea Bortolamasi esprimono cordoglio, a nome proprio e del partito, per la morte di Emilio Debbi, dirigente politico del Pci modenese e amministratore locale.

E’ scomparso oggi all’età di 91 anni Emilio Debbi, dirigente politico del Pci modenese e amministratore locale. Originario di Spilamberto, lavorava alla Sipe dove iniziò il suo impegno in politica. Nel dopoguerra fu segretario del Pci di Spilamberto, poi a Modena come componente del Comitato per la pace. Fu eletto segretario provinciale della Fgci e poi segretario del Pci di Vignola. Dal 1962, divenne segretario provinciale della Federazione modenese del Pci fino al 1970, quando fu eletto consigliere regionale. Nella prima legislatura della neonata Regione Emilia-Romagna ricoprì il ruolo di capogruppo Pci. Infine, per dieci anni, fu assessore al bilancio nell’amministrazione provinciale modenese. “Esprimiamo il cordoglio, nostro e del partito, per la morte di un apprezzato politico e amministratore – dicono il segretario provinciale del Pd Lucia Bursi e il segretario cittadino del Pd Andrea Bortolamasi – Un uomo che ha dedicato la sua vita, il suo impegno e la sua passione, per il bene della propria comunità. Siamo vicini al figlio Ivan e ai familiari”. La camera ardente di Emilio Debbi è aperta, a Modena, presso Terracielo Funeral Home e lo rimarrà per tutta la giornata di lunedì. Il funerale è fissato per la mattina di martedì 15 settembre con partenza, alle ore 9.00, da Terracielo.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *