Manifattura delle idee, martedì 16 giugno si parla di lavoro al Pernilla

Manifattura delle idee, martedì 16 giugno si parla di lavoro al Pernilla
0 commenti, 15/06/2015, da , in Modena

“Ripartiamo dal lavoro. Opportunità e mobilità sociale a Modena”: è questo il titolo della nuova iniziativa organizzata dalla Manifattura delle idee, il luogo di elaborazione del centro sinistra a Modena, per la serata di martedì 16 giugno. Appuntamento presso il Pernilla, il bar all’aperto dei Giardini ducali, a partire dalle ore 20.45.

Soltanto il 41% degli italiani considera il proprio lavoro sicuro (era il 48%, due anni fa, nel 2013, già a crisi avanzata). Appena il 36% sogna un lavoro da libero professionista o da dipendente autonomo. La caratteristica più ambita è per il 39% del campione “un lavoro sicuro senza rischio di perderlo e di rimanere disoccupati”, mentre solo il 29% cerca “un lavoro che dia soddisfazione”. Questi sono solo alcuni dei dati di una recentissima indagine curata da Demos, che sarà la base di partenza della prossima iniziativa della Manifattura delle Idee, il luogo di elaborazione del centrosinistra a Modena, dedicata al tema “Ripartiamo dal lavoro. Opportunità e mobilità sociale a Modena”. Domani, 16 giugno, a Modena, al Pernilla (bar all’aperto dei Giardini Ducali), si parla di lavoro alle 20.45: tra gli ospiti, il prof. Stefano Tosi (Scienze delle Finanze – Università di Bologna, e membro CAPP, Centro Analisi Politiche Pubbliche), il presidente di Wikimedia Italia Andrea Zanni, Milena Chiodi (Centro per l’impiego) e Fabrizio Sigillo, studente lavoratore. Coordina Tommaso Fasano, responsabile iniziative Manifattura, e conclude il sindaco di modena Gian Carlo Muzzarelli. Saranno presenti rappresentanti dei sindacati e delle associazioni imprenditoriali. Si parlerà di lavoro e si ragionerà sul come si possa creare lavoro e conciliare bisogno di sicurezza, ed al contempo supporto, a tutti i lavoratori: dipendenti e non dipendenti, dal mondo vivace e creativo dei tanti che oggi stanno inventandosi un mestiere ai liberi professionisti, sino agli artigiani della rete (programmatori, sviluppatori di app…).

11401390_10152867867701889_7709600860595713849_n

Tags:
lavoroModena

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *