Marano, il 20 maggio si parlerà di unioni e fusioni di Comuni

Marano, il 20 maggio si parlerà di unioni e fusioni di Comuni
0 commenti, 15/05/2015, da , in Dai Circoli

“Uno sguardo oltre l’Unione: cos’è la fusione dei Comuni?”: questo è il tema dell’incontro pubblico organizzato, a Marano, dai Giovani Democratici dell’Unione Terre di Castelli e dal Circolo Pd di Marano sul Panaro, per la sera di mercoledì prossimo 20 maggio. Ospite della serata il consigliere del Comune di Valsamoggia, che di recente ha conosciuto questo tipo di manovra, Federica Govoni. Ad introdurre il tema, oltre ai giovani del Partito democratico, anche il sindaco del Comune di Spilamberto Umberto Costantini. Ecco la nota dei Gd dell’Unione Terre di Castelli e del Circolo Pd di Marano:

“Mercoledì 20 maggio, al Centro Culturale di Marano sul Panaro, in via 1° Maggio, dalle ore 21.00, si terrà un’iniziativa pubblica legata al tema della fusione dei Comuni. L’incontro, organizzato e voluto dal Circolo Pd del Comune di Marano e dalla giovanile del partito che fa riferimento al distretto dell’Unione Terre di Castelli, cercherà di approfondire il delicato quanto complesso tema della fusione, dando l’opportunità a tutti i cittadini di condividere l’esperienza di amministratori, come l’ospite della serata Federica Govoni, che hanno già vissuto questa particolare transizione, nello specifico nel vicino Comune di Valsamoggia. La serata, oltre all’introduzione del sindaco di Spilamberto che da tempo si interessa a questo tema, prevede l’ascolto di quanto accaduto in altre realtà, vicine a quelle dei nostri territori, e a seguire un dibattito libero, volto a sviscerare tutte le complesse sfaccettature, dubbi e speranze legate al tema della fusione. Siete, quindi, tutti invitati a partecipare”.

Fusioneamarano 20052015

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *