Due giorni Assemblea Pd: stasera Ignazi e Vandelli, sabato Calvano

Due giorni Assemblea Pd: stasera Ignazi e Vandelli, sabato Calvano
0 commenti, 27/03/2015, da , in Segreteria

E’ convocata per la sera di venerdì 27 marzo e la mattinata di sabato 28 marzo l’Assemblea provinciale del Pd, allargata ai sindaci e ai segretari di Circolo Pd. Due i temi al centro della discussione: il partito e i nuovi percorsi di partecipazione e le nuove modalità di governo dei territori dopo le recenti riforme. Venerdì sera, a Palazzo Europa, si terrà un incontro pubblico con il politologo Piero Ignazi e il costituzionalista Luciano Vandelli. La mattina di sabato, invece, a Ponte Alto, è in programma la sessione di lavoro interna al partito le cui conclusioni saranno affidate al consigliere regionale Paolo Calvano, per la prima volta a Modena nelle vesti di candidato unico alla segreteria regionale del Pd.

Una due giorni per l’Assemblea provinciale del Pd: il più importante organismo del partito a livello provinciale è stato convocato per la sera di venerdì 27 e la mattinata di sabato 28 marzo. Due gli argomenti al centro della discussione, che verrà sviluppata secondo modalità differenti nelle due giornate: il partito e i nuovi percorsi di partecipazione e le nuove modalità di governo dei territori, dopo le recenti riforme. Venerdì sera, a Palazzo Europa, di questi argomenti discuteranno due esperti: il politologo Piero Ignazi e il costituzionalista Luciano Vandelli, entrambi docenti all’Università di Bologna. L’iniziativa è aperta a tutti gli interessati: inizio alle ore 20.30. L’incontro di sabato mattina, invece, sarà esclusivamente interno. L’appuntamento è alle 9.00, presso la Festa de l’Unità a Ponte Alto. Si costituiranno da subito diversi gruppi di lavoro impegnati nell’approfondimento dei documenti su Forma partito e Riorganizzazione istituzionale. Dopo la relazione dei referenti dei gruppi di lavoro, si avvierà la discussione per approdare all’approvazione dei documenti. Chiuderà i lavori il consigliere regionale Pd Paolo Calvano, per la prima volta a Modena nelle vesti di candidato unico alla segreteria regionale del Pd. “E’ la prima volta, dopo la proclamazione del segretario provinciale, che l’Assemblea provinciale del Pd viene riunita – spiega il presidente dell’Assemblea provinciale Pd Giovanni Taurasi – e abbiamo voluto farlo con modalità nuove rispetto al passato, facendo precedere l’Assemblea provinciale di sabato da un incontro pubblico di approfondimento venerdì sera con illustri studiosi delle materie che tratteremo. Oltre ai componenti dell’Assemblea, gli incontri sono allargati anche alla partecipazione dei sindaci e dei segretari di Circolo Pd. L’obiettivo è approfondire, con questa platea vasta, due temi particolarmente sentiti, quello della riorganizzazione dei territori dopo l’abolizione delle Province e come deve essere organizzato un partito per essere sempre più vicino a iscritti ed elettori”. “Temi, tra l’altro, che si inseriscono nella discussione del percorso congressuale regionale: non a caso, le conclusioni sono affidate a Paolo Calvano – conferma il segretario provinciale del Pd Lucia Bursi – Prosegue, insomma, anche con questi appuntamenti, quel lavoro di approfondimento e formazione che, qualche settimana fa, avevamo annunciato come obiettivo principale di questo anno di lavoro in cui, per la prima volta dopo molti mesi, non sono previsti appuntamenti elettorali”.

congresso verticale

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *