Campogalliano, la candidata Guerzoni nelle case delle famiglie

Campogalliano, la candidata Guerzoni nelle case delle famiglie

Un percorso partecipativo che costruisce il programma elettorale per il futuro di Campogalliano insieme alle stesse famiglie del paese: è l’inedita scelta della candidata sindaco della coalizione Centrosinistra Insieme per Campogalliano Paola Guerzoni, che dalla sera di lunedì 3 marzo comincia una serie di incontri ospitati presso la casa delle famiglie del luogo. “Voglio incontrare la gente in un clima intimo, dialogante, criticamente positivo – spiega Paola Guerzoni – che solo la sala di casa può offrire. Sicuramente – continua – nasceranno idee nuove per un programma di governo con uno stile nuovo”.

I primi a mettere a disposizione la propria casa saranno i componenti della famiglia Carri/Terenziani, gli ultimi i Ferri/Vagnini, in mezzo altre nove famiglie che hanno deciso di incontrare in un ambito più casalingo la candidata sindaco della coalizione Centrosinistra Insieme per Campogalliano Paola Guerzoni. Prende avvio con un inedito programma di visite famigliari, dal significativo titolo “Sala angolo…cultura”, il percorso partecipativo per la costruzione del programma elettorale di Paola Guerzoni. Il primo appuntamento è per la sera di lunedì 3 marzo: dalle 20.45 appuntamento presso i Carri/Terenziani per parlare dei problemi del quartiere dove abitano. Ad ogni incontro, presso ogni nuova famiglia, verrà discusso un tema diverso e chi è interessato può partecipare: si va dai problemi dell’economia e del lavoro alle prospettive per scuola e sanità, dalle nuove famiglie alle idee per il futuro del paese. “Voglio incontrare la gente in un clima intimo, dialogante, criticamente positivo – spiega Paola Guerzoni – che solo la sala di casa può offrire. Sicuramente – continua – nasceranno idee nuove per un programma di governo con uno stile nuovo”. Il calendario delle serate è disponibile sul sito del Pd di Campogalliano e di Modena. Gli incontri iniziano alle ore 20.45. Per permettere una migliore accoglienza, si prega di dare conferma della propria presenza al numero 333/766.13.45.

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *