Formigine, Sondaggi Pd “Premiato l’impegno per il bene comune”

Formigine, Sondaggi Pd “Premiato l’impegno per il bene comune”
0 commenti, 16/01/2014, da , in Dai Circoli

Presentati al Comitato del Pd di Formigine i risultati di due sondaggi sottoposti ai cittadini formiginesi: il primo è stato svolto su di un campione rappresentativo di tutta la cittadinanza in vista delle amministrative della primavera prossima e un secondo è stato ideato e proposto dal Pd di Formigine e sottoposto ai propri elettori durante le primarie dell’8 di dicembre scorso. Buone le valutazioni sulla qualità della vita e sul lavoro svolto dall’amministrazione uscente. Preoccupa il dato del possibile astensionismo alle urne. “Questi voti – spiega il segretario del Pd di Formigine Daniele Silvestri – sono la dimostrazione che l’impegno per il bene comune viene premiato”.

I risultati di due sondaggi, relativi all’amministrazione del Comune negli ultimi cinque anni, sono stati resi noti nel corso dell’ultimo incontro del Comitato del Pd di Formigine. I dati emersi sono molto interessanti: la maggioranza degli intervistati (75%) ritiene che il Comune di Formigine si sia modernizzato e più della metà (56%) chiede al futuro sindaco una sostanziale continuità con il sindaco uscente e con il lavoro di questa amministrazione. Buone anche le valutazioni: 7,3 il voto sulla qualità della vita e 6,7 all’amministrazione uscente, giudizi buoni e in linea con le valutazioni degli scorsi anni (anni pre-crisi, 2003 e 2008). Preoccupante invece il dato sul voto che vede il 42% degli intervistati non rispondere o dichiarare che non andrà alle urne, elemento che sicuramente si potrà modificare, ma che non permette di valutare in modo verosimile le intenzioni di voto. «Non è stato facile amministrare in questi anni di crisi e vedere nei numeri che gli sforzi fatti si sono tradotti in una buona qualità della vita percepita e in una promozione dell’amministrazione è una grossa soddisfazione – sottolinea il segretario del Pd di Formigine Daniele Silvestri – Questi voti sono la dimostrazione che l’impegno per il bene comune viene premiato trasversalmente, anche da elettori che per il centrosinistra non sono di certo abituali, segno sempre più evidente che i giudizi non sono quasi più di appartenenza politica, ma di una reale risposta della politica ai problemi reali, questo come segretario Pd di Formigine e consigliere comunale non può che rendermi orgoglioso. Questi sondaggi delineano anche le priorità per il prossimo futuro – continua Silvestri – lavoro e crisi economica, traffico e mobilità, mantenimento del sistema dei servizi e della qualità della vita. Un percorso che sarà, in realtà, una prosecuzione del lavoro impostato in questi anni: il percorso infatti è già stato avviato, anche attraverso Forum specifici che vogliono disegnare un nuovo sviluppo per il distretto e Formigine, cercando di rilanciare questi territori. Questi elementi saranno alla base del nostro programma, sicuramente i prossimi anni ci presenteranno sfide ancora più difficili, l’ impegno sarà quello di mantenere il tenore di vita guadagnato duramente fino a questo punto e votare Pd sarà la garanzia di difesa di questa qualità della vita. Questi dati sono punti di partenza –conclude il segretario- adesso la discussione è fondata sulle primarie per le amministrative del nostro Comune. Su questo tema si terrà un incontro lunedì prossimo, 20 gennaio»

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *