Segreteria Pd, ultimi due giorni di appuntamenti congressuali

Segreteria Pd, ultimi due giorni di appuntamenti congressuali
0 commenti, 03/11/2013, da , in Segreteria, slider

Lunedì 4 e martedì 5 novembre si terranno gli ultimi 51 congressi di Circolo del Pd, appuntamenti decisivi, per quantità e numero totale di iscritti, per determinare chi sarà il segretario provinciale del Pd modenese. Nella serata di lunedì sono convocati 28 congressi, in quella di martedì i restanti 23. Solo nella giornata di mercoledì 6 novembre, a consultazioni chiuse e verbali alla mano, la Commissione provinciale sarà in possesso di tutti gli elementi per poter ripartire i seggi tra le liste che sostengono i due candidati Bursi e Schena, assegnare i resti e rendere noti i risultati della tornata congressuale locale.

Saranno i due giorni decisivi per scegliere il segretario provinciale del Pd modenese: lunedì 4 e martedì 5 novembre si terranno, infatti, gli ultimi congressi dei Circoli Pd. Si tratta di ben 51 appuntamenti convocati per rinnovare i vertici dei singoli Circoli e per scegliere il futuro segretario provinciale del partito. Nella serata di lunedì 4 novembre sono programmati 28 appuntamenti congressuali. A Modena-città votano sette Circoli, ovvero Tempio-San Cataldo, Marzaglia-Cittanova, San Faustino, Cognento, San Lazzaro-Modena Est e i due Circoli di ambiente, ovvero quelli aperti nei luoghi di lavoro, di Hera e Coop Estense. A Carpi, invece, sono convocati i congressi di tre Circoli: 1° maggio, Nord Cabassi Guerzoni e Fossoli. Quattro nella zona di Castelfranco: Castelfranco sede e le frazioni di Piumazzo, Cavazzona e Manzolino. Due in quella di Mirandola, ovvero Mirandola e la frazione di Quarantoli. Si vota, inoltre, a San Cesario, Soliera centro, Cavezzo, San Prospero, Fiorano, Montefiorino, Palagano, Montese, Zocca, Lama Mocogno, Castelnuovo e Savignano. La sera di martedì 5 novembre, invece, si vota in quattro Circoli di Modena-città: Sant’Agnese, Portile, San Damaso-San Donnino e Federazione. In due Circoli di Carpi: Aldo Moro e San Marino e nei due Circoli di Novi: Novi e Rovereto. Convocati, inoltre, i congressi dei Circoli Pd di Bastiglia, Gaggio, Ravarino, Limidi-Sozzigalli, Camposanto, Concordia, San Felice, San Possidonio, Formigine, Prignano, Guiglia, Marano, Fanano, Montecreto e Polinago. Possono votare coloro che sono in regola con il tesseramento 2013 e coloro che decidano di iscriversi al Pd fino al giorno stesso del voto. Una volta che il percorso congressuale sarà ultimato toccherà alla Commissione provinciale ripartire i seggi tra le liste che sostengono i due candidati alla segreteria provinciale Bursi e Schena e assegnare così i resti. Solo nella giornata di mercoledì 6 ottobre, quindi, conclusi tutti gli 84 congressi di Circolo e verbali ufficiali alla mano, la Commissione provinciale renderà noti i risultati della tornata congressuale locale e ufficializzerà il nominativo del nuovo segretario provinciale del Pd che verrà, comunque, proclamato nel corso dell’Assemblea congressuale provinciale, convocata per la mattina di sabato 9 novembre all’Hotel Raffaello di Modena.

(Fonte fotografia: europaquotidiano.it)

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *