Sassuolo, Pd “Ipse dixit, ricordiamo a Caselli le sue stesse parole”

Sassuolo, Pd “Ipse dixit, ricordiamo a Caselli le sue stesse parole”
0 commenti, 18/10/2013, da , in Dai Circoli

Dopo l’ordinanza di chiusura di Villa Chicchi, ennesimo segnale della situazione di grave difficoltà finanziaria in cui versa il Comune di Sassuolo a seguito della mancata approvazione del bilancio di Sgp, il gruppo Pd in Consiglio comunale ricorda al sindaco Caselli quanto disse solo pochi giorni fa.

La sera dello scorso 16 ottobre il sindaco Luca Caselli rassicurava i cittadini “il Comune non è in dissesto, non ci saranno distacchi di corrente elettrica ed i servizi continueranno ad essere garantiti. Continuare ad annunciare il contrario, come fanno gli esponenti Pd, significa mentire consapevolmente ed assumersi una grave responsabilità istituzionale e politica, per la quale dovranno rispondere”. A poche ore di distanza, la mattina del 17 ottobre, lo stesso Caselli emanava l’ordinanza sindacale di sospensione delle attività didattiche c/o scuole dell’infanzia centro storico per la stessa giornata. Documento nel quale si legge: il sindaco…. atteso che, è prevista l’interruzione della fornitura dell’energia elettrica per il giorno 17 ottobre 2013 nella scuola dell’infanzia Centro Storico del 1 istituto comprensivo di Sassuolo; considerato che nell’istituto…. la mancata fornitura di energia elettrica potrebbe pregiudicare il regolare svolgimento delle attività dei servizi scolastici;…. Ordina per il giorno 17 ottobre 2013 la sospensione delle attività didattiche nella scuola dell’Infanzia Centro Storico del 1 istituto comprensivo di Sassuolo.

Quale commento per tale e tanta superficialità e impreparazione? La preoccupazione per quanto sta accadendo è massima. L’unico gesto di responsabilità che chiediamo al sindaco è di valutare seriamente le sue dimissioni per consentire una gestione più adeguata di una situazione che è evidentemente sfuggita di mano.

(Fonte fotografia: geoplan)

Tags:
Sassuolo

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *