Nonantola, al via domenica 29 settembre la “Festa d’autunno” Pd

Nonantola, al via domenica 29 settembre la “Festa d’autunno” Pd
0 commenti, 24/09/2013, da , in Dai Circoli

Si apre domenica 29 settembre, con una giornata dedicata alla solidarietà post-sisma, e si chiude domenica 28 ottobre, l’ormai tradizionale “Festa d’autunno” del Pd organizzata, a Nonantola, dai Circoli Pd di Bastiglia, Bomporto, Nonantola e Ravarino. La Festa sarà in funzione il venerdì e sabato sera, e la domenica sia a pranzo che a cena. L’utile del pranzo e della cena di domenica 29 settembre sarà destinato ai progetti di ricostruzione dei quattro Comuni dei Circoli organizzatori.

Torna a Nonantola la “Festa d’autunno” del Pd: da domenica 29 settembre a domenica 27 ottobre la manifestazione, organizzata dai Circoli Pd di Bastiglia, Bomporto, Nonantola e Ravarino, sarà ospitata in via Marzabotto a Nonantola. La Festa è aperta il venerdì e sabato sera, la domenica a pranzo e a cena. “Sarà l’occasione – spiegano dal Pd di Nonantola – per stare insieme gustando l’ottima cucina tradizionale e di pesce e per incontrare e confrontarsi con i parlamentari del nostro territorio”. Anche quest’anno la Festa d’autunno del Pd parla il linguaggio della solidarietà: l’utile del pranzo e della cena della prima domenica di festa, quella del 29 settembre, sarà, infatti, devoluto per le opere di ricostruzione post-terremoto nei quattro Comuni dei Circoli organizzatori. “A Nonantola, ad esempio, – continuano dal locale Circolo Pd – sono diversi gli interventi già portati a termine: dalla riapertura della palestra in via Marzabotto, alle opere di miglioria antisismica sulle scuole, nei cimiteri, fino all’imminente riapertura della Rocca. Ma c’è ancora molto da fare, a partire dagli interventi che inizieranno il prossimo anno sull’Abazia e la Torre dell’Orologio, alla costruzione del nuovo asilo nido, per poi finire con il Palazzo Municipale. Per questo – concludono dal Pd di Nonantola – la quota che spetterà al circolo di Nonantola verrà interamente versata sul conto corrente aperto ad hoc dal Comune lasciando piena libertà all’amministrazione di utilizzarla in base alle necessità che di volta in volta si verificheranno nel percorso di ricostruzione post-sisma. Un grazie sincero a tutti i volontari e buona festa a tutti!”

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *