#giorno14 – Undici settembre 1973

#giorno14 – Undici settembre 1973
0 commenti, 12/09/2013, da , in Anni passati, slider, Video

L’11 settembre 1973 si consumò in Cile il golpe militare guidato dal generale Augusto Pinochet contro il governo democraticamente eletto del presidente Salvador Allende. A quarant’anni di distanza da quell’evento che segnò un’epoca, ha ancora senso ricordare quel giorno in cui si decapitò una democrazia? Oltre la memoria, c’è ancora qualcosa che possiamo imparare da quel dramma?  Se ne è parlato ieri sera al Palaconad nell’incontro intitolato “Dal golpe cileno alla rinascita dell’America Latina”. tra gli ospiti sul palco. il deputato Pd eletto nella circoscrizione America meridionale Fabio Porta, la coordinatrice del Forum Affari Esteri del Pd e responsabile per l’America Latina Francesca D’Ulisse, il direttore del Festival del cinema latinoamericano di Trieste e rifugiato cileno in Italia negli anni del golpe Rodrigo Diaz, Onofrio Pappagallo dell’Istituto Fondazione Gramsci, la presidente di Nexus Emilia Romagna Sandra Pareschi. Nello Spazio “Pensare democratico” invece, il sociologo Aldo Bonomi presentando il suo libro volume “Il capitalismo in-finito. Indagine sui territori della crisi” ha analizzato l’attuale situazione economica e dei nuovi modelli necessari per uscire dalla crisi.





Qui sotto, il film del regista cileno Patricio Guzman “Salvador Allende, presentato ieri prima del dibattito.


Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *