Festa Pd, sabato doppio appuntamento con Barca e Renzi

Festa Pd, sabato doppio appuntamento con Barca e Renzi
0 commenti, 06/09/2013, da , in Anni passati, slider

Doppio appuntamento politico di spessore nazionale, sabato 7 settembre, alla Festa provinciale del Pd modenese. Alle 18.30, al Palaconad, incontro dal titolo “Un partito nuovo per un buon governo” con Fabrizio Barca e Salvatore Biasco intervistati dal giornalista de L’Espresso Marco Damilano. Alle 21.00, all’Arena sul Lago, per il ciclo “Verso il congresso del Pd” il giornalista Luca Telese intervista il sindaco di Firenze Matteo Renzi. Per lo spettacolo, infine, sempre all’Arena sul lago, dalle 22.30, “Taranta night” con i Krasì.

La politica nazionale e le sorti del Governo Letta, il dibattito interno al Partito democratico, le fonti energetiche rinnovabili: sono questi gli argomenti che verranno affrontati, sabato 7 settembre, alla Festa provinciale del Partito democratico modenese in corso di svolgimento in località Ponte Alto. Si comincia alle ore 18.30 quando, al Palaconad, per il ciclo “Italia futuro comune” si terrà l’incontro con Fabrizio Barca dal titolo “Un partito nuovo per un buon governo”. Partecipa l’economista Salvatore Biasco, autore del volume “Ripensando il capitalismo. La crisi economica e il futuro della sinistra”. Conduce l’incontro il giornalista Marco Damilano, inviato di politica interna de L’Espresso. Alle 21.00, invece, all’Arena sul Lago, per il ciclo “Verso il congresso del Pd” interverrà il sindaco di Firenze Matteo Renzi. Sarà intervistato dal giornalista Luca Telese. Per chi non potrà essere presente fisicamente alla Festa, l’intervista potrà esser seguita in diretta streaming sul sito del Pd modenese www.pdmodena.it. Infine, allo spazio Green, è in programma l’ultimo degli appuntamenti del ciclo dedicato alla Settimana dello sviluppo sostenibile: dalle 20.30 si parlerà de “Lo sfruttamento delle fonti energetiche rinnovabili nelle aree montane”. Interverranno la consigliera regionale Pd Luciana Serri, il sindaco di Fanano Lorenzo Lugli e Alberto Pedrazzi, responsabile Unità Operativa Energia della Provincia di Modena.

Il cartellone degli spettacoli propone la Taranta Night con il ritmo travolgente delle percussioni del Salento. Storicamente la pizzica, oltre a essere suonata nei momenti di festa, costituiva il principale accompagnamento del tarantismo, ossia il rito con il quale le donne “morse dalla tarantola” venivano guarite dal loro male attraverso il ballo che questa musica frenetica era in grado di scatenare. Oggi il tarantismo è completamente scomparso, ma negli anni si è andati riscoprendo la musica e le tradizioni popolari ad esso collegate. Fra i principali interpreti di questa tradizione i Krasì, che saliranno sul palco dell’Arena sul lago a partire dalle ore 22.30. Per i Krasì, provenienti da Modena ma salentini per radici, l’obbiettivo è soprattutto divertirsi e far divertire attraverso una riproposizione in chiave moderna della tradizione musicale. Il loro repertorio spazia dalla pizzica, cuore pulsante del Salento, per poi toccare tammurriate e canti provenienti da tutto il mediterraneo, miscelandoli con il rock e il ragamuffin. Alle ore 21.00, invece, allo spazio Ricostituente, per il ciclo “Cinema caffeina” è in programma la proiezione, a cura di Movimenta, del documentario “L’ultimo pastore” di Marco Bonfanti. Protagonista è Renato Zucchelli, pastore nomade metropolitano, che con il suo gregge si muove tra quartieri residenziali, cementifici, betoniere e palazzi. Il suo sogno è quello di portare il suo gregge, ancor più nel cuore della città, nel suo centro apparentemente inaccessibile. Una fiaba contemporanea, a metà tra il cartoon e il musical, che offre uno sguardo leggero sui limiti della nostra società, smarrita perché ha scambiato il progresso con la felicità.
Allo spazio Diari di viaggio, dalle ore 21.30, Tullio Garagnani presenta “Islanda in bicicletta“. All’arena sportiva, dalle 22.00 alle 24.00, “Opla’ roller day”, serata di pattinaggio aperta alle famiglie e a tutti quelli che vogliono mettersi in gioco insieme agli animatori dell’Oplà di Modena. Per i più piccoli il teatro dei burattini propone lo spettacolo “Mengone Torcicolli alla ribalta” della Compagnia Orsolini & Palmieri – Arrivano dal Mare.
Per gli amanti del liscio, dalle 21.00, in Balera è di scena l’orchestra Junior Magni e Rossana. Allo spazio El Baile invece, dalle ore 21.30, scuola gratuita di salsa, bachata e balli di gruppo a cura dello staff del Circolo Florida, a seguire la “Noche de salsa de Cuba a Puertorico a Santo Domingo” in collaborazione con le migliori scuole di Modena, Bologna, Reggio Emilia, Parma. Esibizioni e stage gratuiti. Infine, dalle 23.30, allo spazio GD/ARCI per il ciclo Alta Risoluzione in consolle Matteo Borghi.

(Fonte fotografia: Facebook Matteo Renzi)

Tags:
Matteo Renzi

Informazioni Redazione

La redazione di PdMoMag è composta dai giornalisti dell'Ufficio Stampa del Pd provinciale di Modena. Responsabile: Roberta Vandini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *